CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Ridurre senza tagliare, la nostra sfida

16.12.2013 11:51

E' dedicato al tema della spending review l'editoriale di Francesco Scrima sul numero 11/12 della rivista "Scuola e Formazione" che viene recapitata in questi giorni agli iscritti Cisl Scuola. Si può rivedere - e ridurre - la spesa pubblica senza che ciò significhi necessariamente tagliare posti di lavoro e retribuzioni? La risposta è sì, ma per farlo occorre agire su sprechi e ruberie, disboscare la jungla di un sistema istituzionale frammentato, garantire una maggiore equità del prelievo fiscale. Queste sono le strade da battere per ottenere, con minori costi, un servizio pubblico di qualità. Impensabile tuttavia immaginare una riduzione della spesa in istruzione e formazione: il settore ha già subito pesanti ridimensionamenti, ora è il momento di puntare alla produttività delle risorse investite, non certo a una loro riduzione. Anche per questo sarebbe necessario aprire la stagione di un rinnovo contrattuale che metta assieme crescita di qualità del sistema e valorizzazione del lavoro.