CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Insegnanti di Religione Cattolica. Le scuole possono procedere alla ricostruzione di carriera

15.12.2008 17:45

Il MIUR - con la nota prot. n. 1742 dell'11.12.2008 - comunica che sul SIDI è disponibile la procedura per l'emanazione dei provvedimenti di ricostruzione della carriera per gli insegnanti di religione cattolica immessi in ruolo negli anni scolastici 2005/06, 2006/07 e 2007/08.  

Le istituzioni scolastiche - prima di procedere all'apertura della suddetta pratica di ricostruzione - sono autorizzate ad effettuare le necessarie operazioni di acquisizione:

  • della data di conferma in ruolo (successivamente al superamento del periodo di prova);
  • dei servizi riconosciuti e riconoscibili (pre ruolo, universitari, militare,  benefici ex lege 336/70, etc.).

L'applicazione della procedura seguirà le seguenti  modalità:

  • alla data di decorrenza economica  dell'immissione in ruolo sarà attribuito agli interessati l'inquadramento economico iniziale  con l'eventuale assegno ad personam riassorbibile (assegno che si ottiene sommando il trattamento fondamentale e la RPD in godimento e sottraendo dalla cifra così ottenuta la somma del trattamento fondamentale e della RPD derivante dal suddetto inquadramento);
  • al superamento del periodo di prova (e quindi alla conferma in ruolo), dopo l'effettuazione del riconoscimento dei servizi e dei benefici, sarà attribuito il nuovo inquadramento (e conseguentemente lo sviluppo della progressione di carriera per posizioni stipendiali e l'eventuale somma residua dell'assegno ad personam riassorbibile). 

Le modalità operative in questione, tuttavia, presentano un'eccezione. L'applicazione riceve, infatti, le informazioni fornite dal Sistema Informativo del Tesoro (MEF) riguardanti l'ultima posizione stipendiale e gli assegni ad personam in godimento dell'ultimo contratto a tempo determinato di ciascun docente. Le segreterie scolastiche - per poter procedere - dovranno accertare la concordanza di tali dati ed eventualmente provvedere alla rettifica degli stessi (ove non ci sia conformità).

Per ulteriori dettagli sulle modalità operative si consiglia la consultazione del "manuale utente" (rinvenibile anche sul portale SIDI alla voce "Procedimenti Amministrativi" => "Personale Scuola" => "Guide operative" => "Gestione della carriera").