CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie per l'a.s. 2006/07: esiti confronto al MIUR

05.05.2006 16:26
Categoria: Comunicati Stampa

Al via il confronto tra Organizzazioni Sindacali ed Amministrazione finalizzato alla sottoscrizione del Contratto Collettivo Nazionale Integrativo (CCNI) sulle "utilizzazioni e assegnazioni provvisorie per l'a.s. 2006/07".

L'incontro- svoltosi nella mattinata odierna, dal carattere interlocutorio - si è incentrato prevalentemente sugli aspetti legati ai tempi e all'organizzazione del prosieguo della trattativa.

Organizzazioni Sindacali ed Amministrazione - anche in considerazione dell'efficacia del lavoro di revisione effettuato negli ultimi anni (grazie al quale è stata rilevata una notevole riduzione del contenzioso) - hanno concordato di:

  • accelerare i tempi del confronto, al fine di pervenire alla sottoscrizione del nuovo CCNI entro la fine del mese di maggio;
  • non apportare modifiche sostanziali al "vecchio" testo,  ma solo alcuni chiarimenti essenziali.

L'unica eccezione riguarderà la mobilità annuale dei docenti di religione cattolica neo-immessi in ruolo ai sensi della legge 186/2003.

Per tali docenti, la proposta avanzata dall'Amministrazione - esclusivamente nell'ambito di tale insegnamento e previa intesa tra il Direttore Regionale e l'Ordinario Diocesano per la definizione del piano delle disponibilità - prevede la possibilità di chiedere l'assegnazione provvisoria e l'utilizzazione per diverso settore formativo (scuola dell'infanzia, primaria e secondaria) purché in possesso della relativa idoneità (concorsuale e rilasciata dall'Ordinario Diocesano).

La CISL Scuola, insieme alle altre Organizzazioni Sindacali, si è riservata di presentare - entro mercoledì della prossima settimana - osservazioni e proposte rispetto alla bozza del nuovo testo di contratto.

Il prossimo incontro è stato calendarizzato per  martedì 16 maggio 2006.