CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Fondo Espero. Ben oltrepassate le 30mila adesioni

28.03.2006 01:00

Il primo fondo di previdenza complementare del pubblico impiego (il "Fondo Scuola Espero") diventa operativo
Oltre 35.000, ad oggi, i lavoratori che hanno aderito

FONDO ESPERO

30.000 adesioni erano la soglia minima per consentire al "Fondo Espero" di attivare tutte le procedure per rendere effettivamente operativo il primo fondo di previdenza complementare del Pubblico Impiego.

Nonostante le difficoltà nell'avviare un percorso nuovo e complesso, come i fondi pensione in tutti i comparti pubblici e nella "scuola" in particolare, in pochi mesi di effettiva attività informativa e di consulenza ai lavoratori, le adesioni - ad oggi più di 35.000 - hanno premiato gli sforzi e l'impegno delle Organizzazioni Sindacali e della Segreteria tutta del Fondo.

Il Consiglio di Amministrazione provvisorio potrà, dunque, avviare le procedure per l'elezione dell'assemblea dei delegati che garantirà le condizioni di sviluppo, la stabilità e l'operatività del "Fondo Espero".

La CISL Scuola

ü esprime soddisfazione per il raggiungimento di questo importante obiettivo

ü continuerà a promuovere iniziative di sensibilizzazione e informazione per garantire a tutti i lavoratori del settore l'opportunità di una scelta oculata e determinante per le future coperture previdenziali

* * *

Nel "file" allegato il testo dell'odierno comunicato del Fondo Scuola Espero in merito al superamento ufficiale della "soglia" delle 30mila adesioni